16 dicembre \ Sala Perriera - Cantieri Culturali alla Zisa

BYNARY COUNTERPOINT

ore 21.00 concerto_musica per percussioni ed elettronica
Bynary counterpoint

Simone Mancuso (IT-USA) – percussioni ed elettronica

Binary Counterpoint  – Musica per percussioni ed elettronica

Il programma è composto da musiche per percussioni ed elettronica, sia su nastro che con elaborazioni in tempo reale. Il titolo Binary Counterpoint (contrappunto binario), si riferisce al noto contrappunto musicale dove due o più linee musical indipendenti si contrappongono e interagiscono. In questo caso le linee musicali sono rappresentate dagli strumenti acustici a percussione che interagiscono con il mondo della musica elettronica.

Simone Mancuso è percussionista e direttore specializzato in musica contemporanea. Nel 2002  ha ricevuto il Kranichstein-Stipendienpreise dall’ Internationales Musikinstitut Darmstadt e  nel 2005 il primo premio dallo Stockhausen Stiftung für Musik. Premio consegnatogli da Karlheinz Stockhausen stesso. Ha collaborato, suonato e inciso con compositori e musicisti come Karlheinz Stockhausen, Martha Argerich, Salvatore Sciarrino, Chaya Cernowin, Alvin Curran, Annie Dutoit, Adriana Hoelsky, Michele Marelli, Lelio Giannetto, Giovanni Damiani e molti altri. Ha inciso per Deutsche Grammophon, DECCA, Stradivarius, NEUMA, COL LEGNO. Simone Mancuso e’ membro del Mancuso-Suzda Project di New York, direttore stabile del Lugano Percussion Group in Svizzera e dell Arizona Contemporary Music Ensemble di Phoenix. Dal 2009 é direttore artistico del PRISMS CONTEMPORARY MUSIC FESTIVAL di Phoenix. Attualmente vive a Phoenix (USA) dove é professore di percussioni all’ Università Statale dell’Arizona (Arizona State University).
www.simonemancuso.com

Info & Prenotazioni

+393293152030

biglietti direttamente acquistabili su: https://tinyurl.com/soloperlelio
o al botteghino

 

rimani aggiornato

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    *Ho letto e accetto la Privacy Policy.