curvaminorewebsite homepage   chi siamo   contatti   copyright  

benvenuti nel sito ufficiale
 
menu
 


eventi
archivio
link
info costi e abbonamenti

 


RItMO

Musica contemporanea: presentato a Palermo il libro bianco

scarica il libro

 

 

Lettera aperta di Paolo Emilio Carapezza a Lelio Giannetto
           

Carissimo Lelio,


l'evento da te progettato e ieri sera realizzato, nonostante l'inclemenza di Giove Pluvio, è magnificamente riuscito. Tanto che, meglio che S.O.S. Sounds off Sicily ovvero Sicily of(f) Sounds, potrebbe intitolarsi S.O.H. Sicily ovvero Soundly organized humanity Sicily.
           

Soundly organized humanity (L'umanità armoniosamente organizzata)è il titolo del quarto ed ultimo capitolo dell'aureo libriccino How musical is man? (Come è musicale l'uomo?)1, ad indicare lo scopo ultimo della musica, che nel primo capitolo era stata definita Humanly organized Sound (Il Suono umanamente organizzato).
           

Proprio questo sei riuscito a conseguire: l'umanità armoniosamente organizzata; questo eravamo noi partecipanti alla tua bella impresa, tutti insieme mescolati nella hall del Teatro Massimo: più di venti professori d'orchestra, più di duecento bambini e adolescenti sonanti e cantanti e altrettanti assai coinvolti astanti. Non so se ti sei accorto che alla fine, dopo il culmine del tuo assolo di voce e contrabbasso, anche alcuni degli astanti – tra cui io stesso – ci siamo uniti, ciascuno col suo "suono blù"2, al grande lunghissimo accordo sostenuto del tutti conclusivo.
Eravamo tutti contenti, rasserenati e pieni di gioia. Quasi trent'anni fa, riferendosi alla pratica ed alla teoria di Franco Evangelisti, così scrivevano Heinz-Klaus Metzger e Rainer Riehn3: "Forse si tratta di un progetto salvifico per l'umanità, che va ben oltre la validità delle strutture musicali". Il tuo progetto ha realizzato questa utopia ed ha coronato il festival Palermo Nuove Musiche 2014: anzi, ne è stato il culmine.
Paolo Emilio Carapezza


Palermo, 6 Ottobre 2014

 


1 John Blacking, How musical is man?, Washington University Press, 1973: trad. it. di Domenico Cacciapaglia e Francesco Giannattasio, Come è musicale l'uomo?, Milano, Ricordi/Unicopli, 1986.

 

2 Il "suono blù" o "suono del cuore" è quello più facile ad emettere con la propria voce o con il proprio strumento. A Palermo il primo a proporlo ad un'assemblea fu Julian Beck, quando – invitato dal Teatro Libero di Beno Mazzone – venne per la prima volta con il suo Living Theatre, verso la fine degli anni '60 (se ben ricordo): anch'io partecipai al memorabile evento, al Giardino Inglese.

 

3 Heinz-Klaus Metzger e Rainer Riehn, prefaz. a Franco Evangelisti (="Musik-Konzepte", n. 43/44, München, 1985, pp. 4-6: 6; trad. it. di Irmela Heimbächer Evangelisti, in Franco Evangelisti, Dal silenzio a un nuovo mondo sonoro, Roma, Semar 1991, pp. xvii-xviii: xviii.

 

 

 

Lettera aperta di Paolo Emilio Carapezza
a Lelio Giannetto e Gaetano Pennino

 

Palermo, 23 Aprile 2010

 

Carissimi Amici,
purtroppo un improvviso malore, dal quale solo ora mi sto riprendendo, mi ha impedito di partecipare oggi alla presentazione della vostra magnifica impresa: bellissimo è il libro, di grande interesse quel che vi si legge, e affascinante il percorso sonoro attraverso le musiche registrate nei tre cd.
Curva minore è degna erede delle Settimane internazionali di nuova musica degli anni sessanta; ne riprende e addirittura ne amplia le prospettive: non solo nuova musica “di scrittura”; ma anche nuova musica d’improvvisazione e di tradizione: nuova musica jazz e nuova musica di derivazione folklorica; e con felicissime contaminazioni. I tre cd, incisi in modo perfetto, ne danno un suggestivo panorama antologico.
Grazie a Lelio, musico ed organizzatore eccelso, per aver donato Curva minore a Palermo ed alla Sicilia. E grazie a Gaetano che col libro e i tre cd, amorosamente e magistralmente curati, la dona ora a tutto il mondo. Quanto mai opportuno e felicissimo il suo saggio introduttivo su Antonino Uccello, del quale fui ospite e commensale, in casa sua, nell’estate del 1973.
Ancora vi ringrazio, e vi abbraccio.

 

Paolo Emilio Carapezza

 

FESTA DELLA MUSICA 2018
Palermo Palazzo Chiaromonte-Steri
Piazza Marina, 61


21 giugno ore 20:30
SOS SOUNDS OF(F) SICILY
performance sensoriale per 40 performer bendati e pubblico itinerante.


Durata 50’


un progetto di Curva minore
Lelio Giannetto ideazione, regia del suono, contrabbasso

Un modo diverso di immaginare la Festa della Musica per il consueto appuntamento istituzionale in concomitanza del solstizio d'estate.

40 performer saranno bendati e disposti su tutto il cortile dello Steri in postazioni fisse e predeterminate, narrando storie sulla musica ed emettendo suoni così delicati da rendere l'ambiente un giardino sonoro, avvicendando musiche, gesti, canti.

Il pubblico andrà incontro ad ognuno di essi... alla ricerca del suono perduto.

Il gran finale prevede la formazione di un cerchio con dentro il pubblico, per una trasformazione magica del suono che qui non sveleremo... lasciandolo scoprire al momento.

SICILIAN IMPROVISERS ORCHESTRA
Eva Geraci flauto
Dario Compagna clarinetto
Giuseppe Viola clarinetto
Marcello Cinà sassofono soprano
Giuseppe Greco chitarra
Gandolfo Pagano chitarra
Alessandro Librio violino
Alessandra Pipitone toy piano
BASSMASSE SIZILIEN
Antonio Aiello contrabbasso
Pierpaolo Alberghini contrabbasso
Giovanni Arena contrabbasso
Gabrio Bevilacqua contrabbasso
Luca Ghidini contrabbasso
Giuseppe Guarrella contrabbasso
Nicola Negrini contrabbasso
Francesco Mannarino contrabbasso
Sandro Sciarratta contrabbasso
Rosario Tomarchio contrabbasso
NEWBOOKCLUB
Alessio Castiglione scrittore
Giorgia Rampulla scrittrice
Angelo Ganazzoli scrittore
OFFICINA TEATRO LMC
Enzo Caputo voce
Alma Passarelli Pula voce
Rosalba Santoro danzatrice
Giuseppe Distefano voce
Lucia Poma voce
Caterina Pantaleo voce
Matilde Sofia Fazio voce
SOS UNIT
Silvia Di Blasi voce
Valeria Sara Lo Bue voce
Emilia Guarino danzatrice
Lucina Lanzara voce
Simona Malato voce
Simona Martelli voce
Nino Alamia flauto
Claudia Piccione violino
Mara Rubino danzatrice
Mario Crispi tubofono
Fabrizio Lembo chitarra
Tommaso Miranda sassofono baritono
Alessandro Panicola chitarra
Robin Mcginley violoncello
Fabrizio Pezzino rullante, campana tibetana

col sostegno di
MiBACT
ASSESSORATO REGIONALE DEL TURISMO DELLO SPORT E DELLO SPETTACOLO
UNIPA
BANCA FIDEURAM
In collaborazione con il Corso di Laurea in DAMS

Ingresso € 5,00

info 3293152030

 

CURVA MINORE

Membro dell'International Society of Bassists

CURVA MINORE

RICEVE IL riconoscimento

SIAE - CLASSICI DI OGGI

 

per la migliore divulgazione della musica contemporanea l'unica struttura da Roma in gi¨ con piacere ne diamo comunicazione

 

dettagli

Curva Minore su IMPROJAZZ

dettagli

Curva Minore su
MUSICA JAZZ

dettagli

curva minore su Amadeus
dettagli
 

CURVA MINORE
CONTEMPORARY SOUNDS

 

 

 

 

Link Istituzionali:  
Regione Siciliana
Regione Siciliana
Assessorato BB CC AA e PI
Casa Museo Antonino Uccello
Casa Museo Antonino Uccello
<em>Università di Palermo</em>
Università degli studi
di Palermo

Goethe-Institut
Palermo
Centro culturale francese di Palermo e Sicilia
Institute Culturel Franšais
Forum Austriaco
Forum Austriaco

Fondazione Ignazio Buttitta
Fondazione Ignazio Buttitta
Museo internazionale delle marionette
Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino

Museo Interactivo
de la musica de Malaga

 

Teatro Atlante

 

Agareno Vini

 



what's new?
Curva minore - Associazione per la musica contemporanea
tel: 329-3152030
email:curvaminore@gmail.com